icon

Complete your purchase with our MINIS

Prepara il tuo cane per il nuovo anno scolastico!

Paul S

Con settembre alle porte e le vacanze estive che stanno per finire, è quasi ora di accendere le sveglie e cominciare a fare la punta alle matite. Proprio così: è in arrivo la stagione scolastica! 

Abituarsi a una nuova routine può essere difficile per tutti, compreso per i vostri animali domestici. Se negli ultimi mesi avete trascorso molto tempo con il vostro cane, lasciarlo a casa da solo per molte ore può essere un'esperienza difficile.

E mentre alcuni cani gestiscono relativamente bene il cambio, desiderosi di rilassarsi a casa, altri potrebbero aver bisogno di un aiuto in più per entrare nella routine. Ecco alcuni modi per assicurarsi che il cane sia il più possibile a suo agio mentre voi tornate nella vostra routine quotidiana. 

Ansia da separazione ed ansia da isolamento

Prima di cercare di risolvere il problema, cerchiamo di capire meglio cosa significa il problema stesso: l'ansia da separazione. 

Perché i cani soffrono di ansia da separazione?

Per alcuni cani, il fatto di essere lasciati soli per molto tempo può provocare segni di angoscia o comportamenti distruttivi, come abbaiare forte e mordere i mobili. Non esiste una ragione specifica per cui l'ansia da separazione si sviluppa nei cani o nei cuccioli, non è specifica a nessuna razza e non è necessariamente dovuta al modo in cui un cane è stato educato. Quindi, se il vostro cane diventa nervoso quando viene lasciato solo, non rimproveratevi per questo! 

Indipendentemente dal modo in cui un cucciolo viene coccolato o addestrato, la reazione di un cane all'isolamento sarà molto diversa, semplicemente a seconda della sua personalità. Poiché non sappiamo esattamente cosa possa causare la predisposizione dei cani a sviluppare questo problema, la cosa migliore da fare è stare attenti e cercare di fornire loro l'aiuto di cui hanno bisogno il prima possibile. 

Segni più comuni dell'ansia da separazione del cane

Ogni cane può manifestare segni di ansia in modo diverso e, a seconda se il vostro cane soffre di ansia da separazione estrema o lieve, reagirà alla solitudine in modi diversi. 

Tuttavia, vi sono alcuni sintomi comuni a un cane che sviluppa ansia da separazione, come ad esempio:

  1. Abbaiare e ululare forte 
  2. Urinazione e defecazione
  3. Fuga 
  4. Distruzione 
  5. Esercizio del passo

In alcuni casi di grave ansia da separazione nei cani, alcuni di essi potrebbero manifestare coprofagia, ovvero consumare una parte o la totalità dei propri escrementi in preda all'ansia. 

Altri segnali non così comuni che indicano che il cane è affetto da ansia da separazione sono il tremolio, l'ansimare, l'eccessiva salivazione o il vomito. Molti di questi comportamenti, se non trattati o non affrontati, possono portare all'autolesionismo. Per questo motivo, è importante cercare i primi segni di ansia da separazione nei cani per affrontare il problema il prima possibile.

Se pensate che il vostro cane soffra improvvisamente di ansia da separazione, assicuratevi di reagire rapidamente e di conseguenza!

Affrontare l'ansia da separazione nel cane

L'obiettivo dell'addestramento dei cani ansiosi è quello di farli abituare, se non addirittura divertire, a stare da soli in casa, piuttosto che punirli per il loro comportamento.

Ci sono molti modi diversi per risolvere l'ansia da separazione nei cani, vediamone alcuni:

1. Seguire una routine 

Prima di dover partire per la giornata per andare al lavoro o a scuola, potrebbe essere utile fare un "periodo di prova" per abituare il cane ai nuovi orari. 

Ad esempio, si potrebbe anticipare la sveglia e portare il cane a passeggio alla stessa ora in cui lo si porterebbe a passeggio durante l'anno scolastico. Modificare il programma di alimentazione in modo che corrisponda a quello che seguirà a settembre o anche solo lasciarlo da solo in casa o nella sua gabbia per periodi più lunghi.

Stabilire una routine prevedibile per il cane può essere estremamente importante per prevenire l'ansia da separazione. In questo modo, il cane potrà sapere quando riceverà attenzioni e dolcetti e non sarà così confuso quando arriverà settembre.

2. Esercizio fisico 

Il fatto di non essere più tanto a casa potrebbe anche significare che non potrete portare fuori il vostro cane per le passeggiate con la stessa frequenza di prima. È comunque importante assicurarsi che il cane rimanga in salute e faccia esercizio. 

I cani ben esercitati tendono a essere più calmi e rilassati, evitando che si annoino troppo o si sentano frustrati durante la giornata. 

3. Giocattoli puzzle

Per i cani che soffrono di ansia da separazione, essere stimolati mentalmente durante la giornata può essere essenziale per ridurre i comportamenti dannosi o nervosi. Se sono occupati e impegnati mentalmente, questi puzzle saranno in grado di tenerli concentrati e distratti per almeno un paio d'ore al giorno.

Si può provare a mettere dei bocconcini all'interno dei giocattoli, come il burro di arachidi o il cibo per cani, facendo in modo che debbano "lavorare" per ottenere una ricompensa. Un'altra opzione potrebbe essere quella di nascondere le ricompense in giro per la casa, ma fate in modo di far si che diventi un gioco!

4. Musica

Se il vostro cane è abituato a stare tutto il giorno in mezzo a persone e rumori, stare improvvisamente in silenzio può essere un po' sconcertante. Si può provare a lasciare la musica accesa durante il giorno, assicurandosi che non sia troppo forte o che provochi più ansia che calma. 

5. Spray calmante per cani

Ci sono anche molti prodotti che hanno lo scopo di aiutarti ad affrontare l'ansia del tuo cane e le sue conseguenze. Usando un cane spray calmante prima di partire per calmare e rilassarsi il tuo cane può aiutarti. Ci sono anche spray per fermare la masticazione che può dissuaderli dal mordere i mobili, o spray per l'arresto dell'urina per impedire loro di fare pipì in alcune zone della casa. 

6. Asilo per cani o dogsitter

Non dimenticate che ci sono anche molte risorse disponibili per aiutarvi a prendervi cura del vostro cane mentre siete lontani. Se pensate che il vostro cane abbia bisogno di un po' di esercizio fisico o di compagnia, potete pensare di assumere un dogsitter durante il giorno di scuola. 

Oppure potreste prendere in considerazione gli asili per cani! Ci sono posti che vi permetteranno di lasciare il vostro cane durante la giornata, assicurandosi che sia accompagnato e interagisca con altri cani. 

Ogni cane ha esigenze diverse e solo voi potete sapere cosa è meglio per il vostro amico a quattro zampe. Per quanto sia difficile salutarli al mattino, sapere che sono felici e ben curati durante la vostra assenza può essere una fonte di sollievo anche per voi.

Paul S

Leave a comment

* Required fields
View our privacy policy